places
Leave a Comment

Laboratorio Permanente x Spaces // Milano

Spaces Milano is a project that explores innovative ways of using spaces through a precise and sensible analysis of the context. After the renovation, Spaces now occupies about 4,000 sqm of a traditional second postwar Milanese building. This building faces the Bastioni and turns towards Piazza XXV Aprile, a kind of new city center and one of the most interesting examples of urban renovation from the past few years.

Spaces aims at creating a community environment that offers multiple spatial solutions to create networks. Designing this ecosystem is like designing a small town or a large collective house. Each space is a useful place for the community that allows multiple exchanges, from formal ones to informal and spontaneous ones. Even a hidden corner, if well designed, can turn into a great place of work and unexpected meeting.

The project conceived by Laboratorio Permanente has its strength relying on combining the informal model of this kind of spaces with the sensible aesthetic and rigorousness of the city, of its buildings and its entrances. It focuses on the potential of a flexible and innovative space and at the same time on the quality of the materials.

Picking up from a first generation of coworking, it emphasizes exclusively the informal and playful image of the spaces, that were built as an only alternative to the excessively corporate dimension characterizing the office projects of the ‘international style’. Spaces Milan tries to overcome this dichotomy taking advantage of the potentialities of both scales. The common spaces, even though organized according to principles that favor social interactions, have been conceived with an aesthetic rigor and attention to details and materials similar to that of the interior design project instead of a collective environment.


// Il progetto di Spaces Milano investiga modalità e usi innovativi degli spazi attraverso un’analisi precisa e sensibile del contesto entro cui si inserisce. Spaces occupa circa 4.000 mq di un edificio civile, tipico della tradizione edilizia del secondo dopo guerra milanese che si affaccia sui Bastioni e si rivolge verso Piazza XXV Aprile, nuova centralità della città su cui insistono alcuni dei più interessanti esempi di rigenerazione urbana.

Spaces crea un ambiente comunitario, per offrire occasioni di confronto, facilitare network e sinergie. Progettare questo ecosistema è come progettare una piccola città o una grande dimora collettiva. Ogni luogo aggregante è uno spazio utile per la community che ha come filosofia quella di favorire molteplici occasioni di scambio, da quelle più formali a quelle più informali e spontanee. Anche un angolo nascosto, se ben progettato, può trasformarsi in un ottimo luogo di lavoro, di incontro inaspettato e convivialità.

Il progetto ideato dallo studio di architettura milanese Laboratorio Permanente ha la sua forza nell’innovazione. I progettisti sono stati in grado di conciliare il modello informale di questi luoghi al rigore estetico della città, dei suoi palazzi, dei suoi ingressi, concentrandosi sulle potenzialità di uno spazio flessibile e innovativo e contemporaneamente sulla qualità dei materiali e dei dettagli che lo compongono.

Il progetto si discosta da una prima generazione di coworking che, enfatizzando esclusivamente l’immagine informale e giocosa degli spazi, si costruivano come unica alternativa alla dimensione eccessivamente corporate dei progetti per uffici dell’international style. Spaces Milano cerca di superare questa dicotomia e di mettere a frutto le potenzialità di entrambe queste dimensioni. Gli spazi comuni, seppur organizzati secondo principi che favoriscano il più possibile forme di socialità, sono stati concepiti con un rigore estetico e un’attenzione alla qualità dei materiali e dei dettagli più assimilabile al progetto di un interno privato piuttosto che a quello di un ambiente collettivo.

ph. credits Delfino Sisto Legnani

Nicola Russi and Angelica Sylos Labini, founders of Laboratorio Permanente.


Back to: places // home

Share your opinion!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s